Tutore volontario

Il Tutore Volontario è un cittadino disponibile ad esercitare la rappresentanza legale di un minore straniero non accompagnato, giunto in Italia senza adulti di riferimento e affidato ad una comunità del territorio o a una famiglia affidataria.
Candidati per diventare tutore volontario!

Con il riferimento ed il supporto costante degli assistenti sociali e degli educatori, il Tutore Volontario offre al minore straniero non accompagnato l’opportunità di instaurare una relazione significativa che lo guidi nel suo percorso educativo e di integrazione. Inoltre, assicura che sia garantito l’accesso ai diritti senza discriminazione, promuove il suo benessere psicofisico e vigila sulle condizioni di accoglienza, sicurezza e protezione.

Il percorso per diventare Tutore Volontario di un minore straniero non accompagnato inizia rispondendo al bando di formazione e selezione per tutori volontari pubblicato dal Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della tua Regione o Provincia Autonoma. 
Lo Staff Vesta, all’interno del progetto Roots – Azioni di potenziamento dell’integrazione per MSNA Bologna (PROG. 2206 – CUP: F31H18000040007) e del progetto Growth – Percorsi di sviluppo e sostegno per MSNA di Ferrara  (PROG. 2228 CUP: B79G18000040007),  partecipa alle attività di selezione, formazione, supporto e monitoraggio dei percorsi di Tutela Volontaria delle province di Bologna e Ferrara ed è a disposizione per rispondere a tutte le tue domande, i dubbi o le curiosità che possano aiutare a capire se candidarsi ad intraprendere questo percorso.