"A casa loro. Ri-tratti di famiglia" di Michele Lapini.

CLICCA QUI PER VEDERE LA GALLERIA FOTOGRAFICA

Dalla parte di chi apre le porte

Tutte le opportunità per contribuire alla tutela, accoglienza e integrazione di minori stranieri non accompagnati e giovani rifugiati delle nostre città.

Candidati

Vuoi partecipare a un progetto di Accoglienza in famiglia o di vicinanza solidale per minori stranieri non accompagnati e giovani rifugiati? Seleziona il tuo Comune e scopri di più. Il nostro Staff è a disposizione per rispondere alle tue domande.

  • Sei di Bologna?

    Vivi in un Comune della Città Metropolitana? Candidati per avere maggiori informazioni su Accoglienza in famiglia Vesta, Affiancamento familiare, Affido e Tutela Volontaria di minori stranieri non accompagnati.

    Candidati
  • Sei di Ferrara?

    Vivi in un Comune del territorio ferrarese? Candidati per avere maggiori informazioni su Accoglienza in famiglia, Affiancamento familiare e Tutela Volontaria di minori stranieri non accompagnati.

    Candidati
  • Sei di altre città?

    Vuoi partecipare? Contattaci per avere maggiori informazioni sulle forme di vicinanza solidale attive sul territorio nazionale.

    Contattaci

Notizie

Domande frequenti

Che differenza c’è tra affido e adozione?

L’affido è un’accoglienza temporanea di un minore, molto diversa dall’adozione. Inoltre l’affido di un minore straniero non accompagnato presenta delle peculiarità legate principalmente all’assenza della famiglia di origine sul territorio italiano. Per questo motivo l’affido di MSNA non prevede una riattivazione delle competenze genitoriali di provenienza, ma è volto a garantire un contesto familiare e accogliente, con una progettualità individuale e personalizzata utile al raggiungimento futuro delle autonomie del minore.

In che modo viene finanziato il progetto Vesta?

Il progetto Vesta è gestito con i fondi del programma SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) del Ministero dell’Interno.

È necessario il consenso del minore straniero non accompagnato per procedere con l’affido?

Si, è sempre necessario il consenso del minore straniero non accompagnato per procedere con l’affido.